Il Blog di Lella Canepa

RICETTE INFAVOLATE


CI SIAMO!

A GRANDE RICHIESTA

DA OGGI POTRETE SCARICARE

OTTO DELLE MIE RICETTE IN FAVOLA



Anni fa, ai primissimi esordi del progetto Erbando, per un incontro che si sarebbe svolto l'indomani, scrissi una prima "Ricetta in Favola" che racconta di un impossibile amore fra Prebuggiun e Orchidea.

Di come Prebuggiun usasse tutte le erbe del prato per conquistarla, ma lei nobile e altera lo rifiutasse perché lui di troppo umili origini.

Da lì, con puro divertimento, ne scrissi altre fino ad arrivare ad una quindicina.

Tutte raccontano in forma di favola una piatto prettamente ligure e riferimenti alla ricetta sono realistici.

Da allora, vari tentativi sono stati fatti per pubblicarle, ma un po' per pigrizia, un po' per scarse conoscenze del procedimento, tutto è rimasto più o meno circoscritto a leggerle alle riunioni di amici compiacenti e soprattutto pazienti.

Chi sa di questi miei scritti mi ha più volte consigliato di metterli in qualche modo a disposizione, molti me li hanno richiesti, qualcuno è stato usato per un qualche evento, nelle scuole o in qualche spettacolo.

Come è noto nella primavera del 2020 e del 2021 a causa delle restrizioni Covid19, è stato impossibile svolgere gli incontri dell'Associazione, che sono poi l'unico mezzo, insieme alle donazioni per i manuali, di sostenerla.

Per sostenerla intendo pagare questo sito dove non c'è pubblicità, acquistare il materiale che serve per le uscite a fiere ed eventi, stampare cartacei, la divulgazione completamente gratuita nelle scuole, insomma tutto quello che serve.

Nessun socio percepisce nessuna somma per nessun tipo di ricompensa.

Allo stesso modo mi viene spesso richiesto quando pubblicherò un libro cartaceo sulle erbe o sulle ricette del blog, operazione che comporta una spesa non indifferente e che quanto necessario può essere raccolto solo tramite donazioni.

Con la speranza di riuscire prima o poi, è venuto in mente di proporre l'ascolto di alcune delle mie favole tramite un piccolo contributo.