Il Blog di Lella Canepa

PAN DI ZENZERO A MODO MIO




Dove o da chi ho avuto questa ricetta non potrei mai dirlo, ho nelle nebbie della memoria che fosse originale svedese.

Pur essendo semplicissima ha delle caratteristiche che la rendono particolare e bisognosa di fiducia per essere realizzata, e se ho continuato a farla è perché per me è buonissima.

Può essere usata per fare i classici biscotti o le casette decorate con la glassa a tema natalizio.

Non ha uova e l'aspetto appena finito di impastarla non è incoraggiante, ma andiamo per gradi.

Occorrono:

250gr. di burro di qualità

200ml di miele di castagno

400 gr. di zucchero di canna, uso quello fine dell'Eridania

200ml di acqua

650gr. di farina

pochissimo lievito da dolci, mezzo cucchiaino