Il Blog di Lella Canepa

RAPA O BARBABIETOLA?

In casa mia mi sa meglio una rapa, ch'io cuoca,

e cotta su 'n stecco me inforco e mondo,

e spargo poi di aceto e sapa,

che a l'altrui mensa tordo, starna o porco selvaggio;

e così sotto una vil coltre, come di seta o d'oro, ben mi corco.

Ludovico Ariosto

C'è una sola risposta: quella che frequentemente si sente chiamare rapa rossa è in verità una barbabietola.

Una varietà di Bieta vulgaris selezionata e coltivata normalmente per le sue belle radici tonde rosse e sugose, una sorella della comune bietola.

E questo dai tempi dei Babilonesi che già ne apprezzavano le innumerevoli proprietà. Di come e perché ci si confonda con facilità tra rape e barbabietole non so, forse per via dei tuberi che assomigliano, ma basterebbe guardare le foglie e potendo i fiori, per capire la differenza a livello botanico.