Il Blog di Lella Canepa

LA VERGA D'ORO 🌿


Quando l'autunno incombe, il sole diventa meno infuocato, i prati qui intorno si riempiono di colore quasi a voler sostituire la luce violenta dell'estate che ci abbandona, è il giallo del Solidago che mi circonda, chiamato Verga d'oro proprio per la tinta dei suoi fiori.

Ho pensato a lungo se parlare di questa pianta, per la prima volta una che non ho mai usato.

Da qualche anno mi incuriosiva, dopo il taglio del fieno, rivedere queste pannocchie gialle che rallegrano.

Mi sono impegnata di buzzo buono e dopo le mie ricerche ho chiesto a un amico che ne sa più di me e mi ha confermato si tratti di Solidago, probabilmente virgaurea.

Scrivo così perché pianta molto variabile che molto impegna anche i botanici.

Per dirla facile Solidago è anche quel bel fiore, sempre giallo, la canadensis, che si usa nelle composizioni e che messi i suoi tuberi in giardino diventa infestante.

Lo vedete in questa foto, tra gerbere e rose, quando mi dilettavo a sistemare i fiori per le cerimonie.