Il Blog di Lella Canepa

LA RADICHELLA A COSTANEIGRA


La Natura non fa nulla d'inutile.

(Aristotele)

Ancora un'erba del Mio Prebuggiun (qui>>>), facilmente reperibile nelle campagne qui intorno a me.

A primavera spunta con la sua rosetta basale somigliante a un Tarassaco (qui>>>) e per questo spesso confusa.

Con il Tarassaco condivide la famiglia delle Asteracee , il suo genere invece è quello delle Crepis che possiede 200 o 300 specie, facilmente confondibili per un profano. Per quel che mi riguarda sono arrivata ad individuare quella che raccolgo nella Crepis vesicaria e nelle sue sottospecie, ma come ho già avuto modo di dire non ho competenze botaniche specifiche, il mio interesse per il nome scientifico è puramente a livello amatoriale.


È questa quella raccolta un po' ovunque con il nome di Radichella o Radichiella.