Il Blog di Lella Canepa

ACQUE PROFUMATE DISSETANTI (DETOX WATER)


Perdindirindina! Sta per finire l'estate e mi sono dimenticata il post sulle acque profumate dissetanti e disintossicanti da bere!

Ho scoperto che ora vanno di moda con il nome di "Detox Water", benissimo, salvo per me aver sempre messo qualcosa nell'acqua in estate per dissetarmi.

Sono talmente facili e veloci da fare e buone che l'unica cosa è ricordarsi di metterle in frigorifero per averle pronte.

Buone, naturali, economiche, senza zucchero, dissetanti, disintossicanti...

Sconosciute con il nome di Macerati a freddo, come invece si chiamano nel mondo degli infusi e delle tisane, in quanto per alcune erbe il calore distruggerebbe le proprietà, come nel caso delle Bacche di rosa canina,(qui>>>) o della Malva,(qui>>>), dove il riposo per 6/8 ore in acqua fredda ne esalta le proprietà.

Potrei scrivere combinazioni possibili per ore, dipende dal periodo e da quello che si ha sottomano, la più conosciuta è la semplice acqua e limone che credo si serva dalla notte dei tempi, citata anche nella famosa commedia genovese di Gilberto Govi " I manezzi pe majâ na figgia" quando nella casa di campagna stanno per arrivare gli ospiti e la Gigia tutta impettita chiede alla serva Colomba se è pronta la limonata da servire.

Con il tempo alla semplice acqua e limone ho imparato ad aggiungere il cetriolo non sbucciato, a fette, e davvero diventa una bevanda rinfrescante e depurativa, per renderla profumata volete non metterceli due petali di rosa?

Il procedimento è semplicissimo, acqua, possibilmente di fonte, fette di cetriolo, fette di limone, petali di rosa a piacere, qualche ora in frigo.



Un'altra facilissima, di ritorno dalla passeggiata fra i boschi, è con Melissa, Menta, Ortica, e se volete Salvia,(qui >>>) una corolla di Cicoria (qui>>) per tappo, con l'aggiunta di cinorrodi di Rosa Canina, gli ultimi che mi ero seccata l'autunno scorso, ora è ancora presto, ma approfitto per ricordarveli, tra poco è ora delle prime raccolte, trovate le indicazioni, e tutto quello che potete fare con l'Ortica qui>>>

Buonissima e depurativa quella con le cime di rovo, la mora di bosco.

Petali di rosa e timo...

Fette di pesche, limone e fiorellini di sambuco ...

Insomma senza limiti alla fantasia.


È l'occasione anche per vedere le differenze fra Ortica, menta e