Il Blog di Lella Canepa

ACQUE PROFUMATE DISSETANTI (DETOX WATER)


Perdindirindina! Sta per finire l'estate e mi sono dimenticata il post sulle acque profumate dissetanti e disintossicanti da bere!

Ho scoperto che ora vanno di moda con il nome di "Detox Water", benissimo, salvo per me aver sempre messo qualcosa nell'acqua in estate per dissetarmi.

Sono talmente facili e veloci da fare e buone che l'unica cosa è ricordarsi di metterle in frigorifero per averle pronte.

Buone, naturali, economiche, senza zucchero, dissetanti, disintossicanti...

Sconosciute con il nome di Macerati a freddo, come invece si chiamano nel mondo degli infusi e delle tisane, in quanto per alcune erbe il calore distruggerebbe le proprietà, come nel caso delle Bacche di rosa canina,(qui>>>) o della Malva,(qui>>>), dove il riposo per 6/8 ore in acqua fredda ne esalta le proprietà.

Potrei scrivere combinazioni possibili per ore, dipende dal periodo e da quello che si ha sottomano, la più conosciuta è la semplice acqua e limone che credo si serva dalla notte dei tempi, citata anche nella famosa commedia genovese di Gilberto Govi " I manezzi pe majâ na figgia" quando nella casa di campagna stanno per arrivare gli ospiti e la Gigia tutta impettita chiede alla serva Colomba se è pronta la limonata da servire.

Con il tempo alla semplice acqua e limone ho imparato ad aggiungere il cetriolo non sbucciato, a fette, e davvero diventa una bevanda rinfrescante e depurativa, per renderla profumata volete non metterceli due petali di rosa?

Il procedimento è semplicissimo, acqua, possibilmente di fonte, fette di cetriolo, fette di limone, petali di rosa a piacere, qualche ora in frigo.



Un'altra facilissima, di ritorno dalla passeggiata fra i boschi, è con Melissa, Menta, Ortica, e se volete Salvia,(qui >>>) una corolla di Cicoria (qui>>) per tappo, con l'aggiunta di cinorrodi di Rosa Canina, gli ultimi che mi ero seccata l'autunno scorso, ora è ancora presto, ma approfitto per ricordarveli, tra poco è ora delle prime raccolte, trovate le indicazioni, e tutto quello che potete fare con l'Ortica qui>>>

Buonissima e depurativa quella con le cime di rovo, la mora di bosco.

Petali di rosa e timo...

Fette di pesche, limone e fiorellini di sambuco ...

Insomma senza limiti alla fantasia.


È l'occasione anche per vedere le differenze fra Ortica, menta e Melissa (qui>>) così simili nella forma ma diverse nel profumo


Buonissima anche Mirtilli o More e Limone o Pompelmo se si possiede del proprio albero, sembrerà strano ma una delle migliori remineralizzanti è semplicemente Acqua e Anguria a pezzi.

Le varianti infinite per chi ha fantasia, da inventare ogni giorno una diversa, omettete possibilmente lo zucchero, se la fate con frutta basterà quello suo.

Da abusarne per tutta l'estate, da servire agli ospiti nei pomeriggi afosi o per aperitivo analcolico, da portarsi nel termos al mare o nelle passeggiate in campagna, non se ne potrà che trarne benefici.


- Tutto pronto per le limonate?...Vassoi, bicchieri e tutto il resto?

- Scì scignoa ...

- E allora, marciare... svelta...di là

- Ah, signora, il succao ... il zucchero per le limonate...

- Va bene... per quello vengo poi di là io...

- Ah signora, i limóin ...

- Eh ma santo cielo!!!…ma allora cosa avete di pronto per le limonate?...

- L ’ægoa, l'acqua...!


" I manezzi pe majâ na figgia"

https://www.youtube.com/watch?v=b0lFydi141M&t=2644s

Condividi il post! e poi torna, troverai esperienze interessanti.


Se vuoi, puoi iscriverti alla news letter cliccando qui>> per non perderti nessun articolo.


Lella

Lella Canepa, creatrice di "Donne da Ieri a Oggi" una fantastica mostra poi tradotta in un libro e di "Erbando" un ricercato evento che produce sempre il "tutto esaurito" da subito, anch'esso tradotto in un Manuale dove si impara a conoscere e raccogliere le erbe selvatiche commestibili come facevano i nostri avi.


Lella Canepa ama da sempre tutto ciò che è spontaneo, semplice e naturale e coltiva da anni la passione per tutto quello che circonda il mondo manuale del femminile. tramandato per generazioni da sua mamma, sua nonna e la sua bisnonna.


Se vuoi, puoi metterti in contatto con Lella qui>>

Tutti gli usi alimurgici o farmaceutici indicati sono a mero scopo informativo, frutto di esperienza personale, declino ogni responsabilità sul loro utilizzo a scopo curativo, estetico o alimentare.


Post in primo piano
L'erbando del giorno
Categorie
Archivio
Seguimi
  • Facebook Social Icon
Post consigliati