Il Blog di Lella Canepa

STOCHEFÌSCE ACOMODÒU



Stoccafisso accomodato alla marinaresca, così si chiamava in casa.

Quanti chili ne ha cucinato mia madre per i suoi sempre numerosi ospiti non saprei dirlo, so che con questa ricetta è riuscita a far mangiare lo stocco anche ai miei figli.

Mi ci sono cimentata oggi, a memoria, perché il suo non lo mangeremo più e ho avuto un risultato somigliante, non posso dire uguale.

Sullo stoccafisso, in due parole, è un merluzzo, pescato nei Mari del Nord, viene seccato, nel periodo da febbraio a giugno, all'aria fredda, che ne previene contaminazioni batteriche, una pratica antichissima. Il migliore, detto ragno, viene dalle isole Lofoten.

Due terzi della produzione è consumato in Italia.



Un chilo di secco equivale a cinque chili di pesce fresco.

È un alimento