Il Blog di Lella Canepa

E' l'ora dell'ALLORO 🌿- l'öfĂȘuggio pe digerĂź e altri usi


“Mangiare ù un diritto, digerire ù un dovere.” Marcello Marchesi

Se non ora quando?

Parlare dell'Alloro e delle sue proprietĂ  digestive?

E non solo.

Le festivitĂ  appena trascorse hanno sovraccaricato stomaco e intestini di tutti, quindi di corsa a farsi una tisana di Alloro.

Se per altre erbe Ăš importante fare distinzione fra la procedura decotto o infuso, nel caso dell'alloro non la faccio.


LA TISANA DI ALLORO

Anzi, parto dall'acqua fredda: due o tre tazze di acqua in un bricco di vetro tipo Pyrex (odio fare le tisane nel metallo), spezzetto dentro tre quattro foglie di Alloro, fresche o secche non importa, e metto sul fuoco.Le foglie giovani hanno piĂč proprietĂ .

Faccio sobbollire una decina di minuti, filtro nella tazza e aggiungo qualche poco di scorza di limone.

Ancora qualche minuto e poi bevo con calma.

Non metto zucchero, nemmeno miele, mi sono abituata a berlo cosĂŹ.



Per quel che mi riguarda l'effetto Ăš assicurato.

Non per niente in cucina Ăš usato nei piatti impegnativi da