Il Blog di Lella Canepa

CANESTRELLI - e roête

Come promesso proseguo la lavorazione dei dolci in via del Natale 🤶.

Il Canestrello, "u canestrelléttu", è uno dei dolci liguri più conosciuto e certamente uno di quelli delle feste nella zona di Varese Ligure, dove è chiamato "roêta", rotella, con chiaro riferimento alla forma rotonda dentellata.

Tante sono le ricette della pasta frolla che lo compongono.

Come sempre io scrivo la mia.

Questo foglietto è in casa da almeno 60 anni.

ricapitolando

  • 1 kg di farina

  • 6 etti di zucchero

  • 1/2 kg di burro

  • 6 tuorli d'uovo

  • il succo di un limone

di mio negli anni ho aggiunto un cucchiaino di essenza di vaniglia.

Con la farina faccio la fontana, metto il burro a pezzetti, morbido ma non troppo,

aggiungo lo zucchero, i tuorli d'uovo, il succo di limone e la vaniglia.

Se non ho voglia di fare a mano uso un robot o una planetaria mettendo nell'ordine: la farina, lo zucchero, il burro a pezzetti, il limone, la vaniglia; solo per ultimo aggiungo i rossi d'uovo.



Impasto velocemente, solo a mescolare gli ingredienti, fino ad avere un impasto granuloso che metto sul tavolo



e a mano formo una palla che metto a riposare in frigo per almeno un'ora.

Ma posso farlo anche il giorno prima.



Passato il tempo, taglio un pezzo, lo ammorbidisco velocemente e lo tiro in una sfoglia di 3 millimetri.

Per avere la regolarità uso due strisce di legno che mi sono comperata in un brico center delle varie altezze che mi servono,